Giovane ucciso in bar del Napoletano

25 anni, inseguito dai killer nel locale

(ANSA) - NAPOLI, 5 GEN - Un giovane di circa 25 anni, privo di documenti, è stato ucciso in un bar di Via Po a Melito, centro alle porte di Napoli confinante con i quartieri di Scampia e Secondigliano. Secondo una prima ricostruzione, il giovane era inseguito da alcuni sicari ed ha cercato scampo nel bar "Royal", affollato di clienti. Qui i sicari hanno esploso almeno due proiettili, uccidendolo. I Carabinieri stanno cercando di identificarlo e di ricostruire le fasi dell' inseguimento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne