In centinaia al corteo nel rione Sanità "Genny era innocente"

In centinaia per vie quartiere "Stato e Chiesa non ci tutelano"

(ANSA) - NAPOLI, 7 SET - "Genny era innocente": alcune centinaia di persone - bambini, ragazzi e mamme - sta prendendo parte al corteo organizzato a Napoli dopo l'omicidio di Gennaro C., il giovane 17enne ucciso in piazza San Vincenzo alla Sanità, la notte di domenica scorsa.
    "Lo Stato non ci tutela. Nessuno lo fa, nemmeno la Chiesa", sottolinea un ragazzo. "Precedenti? - dice una donna - tutti hanno sbagliato. C'è chi raccolta di una pistola: ma quale pistola, lui era un lavoratore, una vittima innocente".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere