A 80 anni condannato per violenza sessuale

Nel 2008 aveva molestato una giovane donna nel Salernitano

(ANSA) - SALA CONSILINA (SALERNO), 5 AGO - Deve scontare due anni e sei mesi di reclusione ai domiciliari un 80enne originario del Vallo di Diano (Salerno) accusato di violenza sessuale nei confronti di una giovane romena. I fatti risalgono al 2008 quando l'anziano pensionato tentò di avere rapporti sessuali con la donna dopo averla indotta a salire sulla propria auto con lo stratagemma di volerla assumere come badante. La donna, dopo aver rifiutato le avance dell'uomo, fu abbandonata in aperta campagna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere