Sequestrate 4 tonnellate di pesce

Nessuna registrazione a ufficio veterinario e no tracciabilità

(ANSA) - NAPOLI, 4 LUG - Sequestrate, a Napoli, circa 4 tonnellate di spigole e orate: erano state importate in Italia dalla Grecia da una società napoletana senza la preventiva registrazione all'ufficio veterinario e senza la documentazione relativa alla tracciabilità.
    Sono stati i carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli con il personale della Capitaneria di porto e gli ispettori sanitari dell'Asl ad effettuare il sequestro. Sigilli anche ad una nota società di import - export di Ponticelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030