Rigorosi controlli auto a imbarcaderi

Polizia, Cc e Finanza controllano caso per caso chi è in attesa

(ANSA) - VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA), 23 MAR - Viene valutato ogni singolo caso. Così, Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza filtrano rigorosamente le decine di auto e di Tir ferme nel piazzale Anas di Villa San Giovanni, in attesa del l'imbarco per Messina. Per molti non una certezza, considerando l'ordinanza emessa ieri dal presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci che ha disposto il blocco degli ingressi dal continente verso l'isola. I camion e le auto vengono divisi in distinte aree di smistamento. Tanti nuclei familiari, singole persone residenti in Sicilia che cercano di tornare a casa. In alcuni casi, gli agenti, a stento, riescono a contenere la rabbia di alcuni che si sono visti d'improvviso costretti in un limbo in cui non possono andare avanti e nemmeno tornare indietro. "Non so come fare - ha dichiarato un uomo diretto a Gela - se lo Stato o il Comune mi offre una sistemazione temporanea mi atterrò al blocco. Ma al momento non ho altra alternativa che passare lo Stretto".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie