Coronavirus,seconda vittima in Calabria

Era stato ricoverato il 7 marzo, quadro clinico già compromesso

(ANSA) - COSENZA, 19 MAR - Salgono a tre le vittime del coronavirus in Calabria. sono
deceduti stamane il paziente di Rende ricoverato dal 7 marzo in
rianimazione a Cosenza e un 65enne ricoverato a Crotone le cui
condizioni si sono aggravate da ieri sera. Le notizie sono state
confermate dal primario del Reparto di Anestesia e Rianimazione
(Terapia Intensiva) di Cosenza Pino Pasqua e dal direttore
sanitario del San Giovanni di Dio di Crotone, Massimo D'Angelo.
Nei giorni scorsi era morto anche un altro uomo, di Montebello
Jonico, risultato positivo al coronavirus. Il comune del reggino
per decisione della presidente della Regione Calabria, Jole
Santelli, è stato messo in quarantena.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie