Provenzano, industria essenziale per sud

Ministro a Cosenza, necessario rilanciare investimenti

(ANSA) - COSENZA, 9 DIC - "Qui è essenziale il lavoro ed è essenziale l'industria senza la quale non c'è futuro nemmeno al Sud". Lo ha detto il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano invitato a Cosenza all'incontro con sindaci e forze sociali e produttive del territorio per discutere dei Cis, i Contratti istituzionali di sviluppo. "Abbiamo la necessità di rilanciare gli investimenti pubblici e privati - ha aggiunto - e farlo in particolare nel Mezzogiorno; questo non per difendere il Sud ma perché è interesse dell'intero Paese, anche del Centro Nord, attivare lo straordinario potenziale di crescita del Sud e dare lavoro buono ai giovani che stanno andando via". Nel pomeriggio il ministro si recherà all'Unical. "Il valore dell'Università in particolare a Cosenza - ha detto - è straordinario. Qui si costruisce e si inizia a costruire 'il diritto a restare'. I giovani devono essere liberi di andare ma devono avere anche l'opportunità di tornare e di costruire un futuro nei propri territori all'altezza delle proprie ambizioni".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere