Fucile clandestino e munizioni,2 arresti

Materiale trovato durante perquisizioni dei Cc nel Vibonese

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 9 DIC - Un fucile clandestino perfettamente funzionante con 11 munizioni è stato trovato dai Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno in un terreno nella zona del "Marepotamo" tra i comuni di Dasà e Dinami. Due persone presenti sul posto Domenico Fusca, di 38 anni, e Giuseppe Vomera, di 59, sono stati arrestati e posti ai domiciliari con l'accusa di possesso ingiustificato di armi e munizioni.
    I militari, con l'ausilio dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria e quelli del Nucleo cinofili di Vibo, hanno individuato l'arma che era stata nascosta all'interno di un tubo metallico sistemato nell'impianto frenante di un autoarticolato parcheggiato all'interno del terreno. Il materiale trovato è stato sequestrato e sarà sottoposto a sequestro per ulteriori accertamenti tecnici per verificarne la provenienza e il probabile recente utilizzo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere