Pfm a Settembre al parco, musica qualità

Grande successo e fan in delirio per concerto storica band

(ANSA) - CATANZARO, 6 SET - Dire Pfm é come dire musica di qualità, quella che ti prende dentro perché legata ad emozioni genuine. Non é soltanto una questione di nostalgia. I veri musicisti sono quelli che non tramontano mai che e trovano nel loro lavoro una sorta di elisir di lunga giovinezza. Ne sono un esempio Franz Di Cioccio, sicuramente uno dei più grandi batteristi della storia della musica italiana, ed il bassista Patrick Djivas, superstiti di quella che fu la formazione originaria della Pfm , che vantava anche le presenze di Franco Mussida, chitarrista di capacità eccelse, e di Flavio Premoli alle tastiere. Il concerto a Catanzaro della storica band, nell'ambito di "Settembre al parco", ha mandato in delirio i tanti fan accorsi al Parco della Biodiversita, autentico "gioiello" che la Provincia di Catanzaro, grazie agli sforzi di chi lo ha creato, Michele Traversa, sottraendolo alle speculazioni edilizie, e dell'attuale presidente dell'ente, Sergio Abramo, rappresenta la cornice ideale di eventi di così alto livello.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere