Colpo a cosca vicina a Commisso, fermi

Operazione internazionale condotta dalla polizia

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 18 LUG - È in corso una vasta operazione internazionale della Polizia, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, per l'esecuzione di 14 provvedimenti di fermo emessi nei confronti di altrettanti soggetti affiliati alla 'ndrina Muià, federata alla potente cosca Commisso di Siderno, accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa transnazionale ed armata, porto e detenzione illegale di armi, trasferimento fraudolento di valori, esercizio abusivo del credito, usura e favoreggiamento personale, con l'aggravante del metodo mafioso.
   L'articolazione della cosca Muià operante in Canada, secondo quanto documentato per la prima volta dall'inchiesta, è governata da un organismo (il Crimine di Siderno) composto da più soggetti che, per preservare l'operatività rispetto ai problemi legati alla pressione investigativa operata contro la 'ndrangheta in Italia, è abilitato a riunirsi ed assumere decisioni anche in territorio estero. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere