Prorogata mostra "M.Preti e Maestri'600"

Fino al 31/8 opere di Domenichino, Lanfranco,Solimena e Giordano

(ANSA) - TAVERNA (CATANZARO), 26 GIU - Sarà prorogata al 31 agosto 2019 l'apertura al pubblico della mostra "'Forme magnifiche e gran pieghe de' panni' - modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a Napoli", a cura di Giuseppe Valentino e Giuseppe Porzio allestita al Museo civico di Taverna.
    Si è infatti concluso positivamente l'iter che ha consentito di prolungare la concessione dei prestiti da parte del Polo museale della Campania, dei Musei Nazionale di Capodimonte, Civico di Castel Nuovo, Correale di Sorrento, della Galleria Nazionale di Cosenza, Collezione Intesa Sanpaolo, Benappi Fine Art e altre. In esposizione opere di Azzolino, Beinaschi, Brandi, Cavallino, De Maria, Domenichino, Gargiuolo, Giordano, Lanfranco, Solimena, Stanzione e dello stesso Cavalier Calabrese.
    In fase di stampa il catalogo scientifico della mostra. Si è concluso il cantiere di studi scientifici e confronti documentali, curato dalla Direzione del Museo Civico di Taverna e dall'Università "L'Orientale" di Napoli.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere