Sei apicoltori multati e denunciati

Controlli carabinieri Forestale in allevamenti del reggino

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 25 GIU - Sei apicoltori sono stati multati e denunciati nei territori dei comuni di Laureana, Serrata, San Pietro di Caridà e Gioia Tauro, dai carabinieri Forestali delle Stazioni di Laureana e Cittanova coadiuvati da militari del Comando Regione Forestale "Calabria" di Reggio, per aver disatteso le norme emanate per contrastare la diffusione di un parassita infestante gli alveari delle api domestiche, la Aethina tumida. Questo piccolo coleottero, originario del Sudafrica, è stato segnalato per la prima volta in Italia nel 2014 dall'Istituto Zooprofilattico sperimentale delle Venezie nei dintorni di Gioia Tauro, probabilmente introdotto accidentalmente con un carico in arrivo nel porto. La pericolosità, secondo quanto riferito, è massima per gli allevamenti apiari poiché riesce ad infestare le arnie. La legge prevede la registrazione alla Banca dati apistica nazionale per chiunque detenga alveari, così come deve essere segnalato ogni movimento delle arnie sul territorio.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere