Reati in serie in poco tempo, arrestato

Individuato dalla polizia a Reggio grazie a sistemi video

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 23 MAG - Personale delle Volanti della Questura di Reggio Calabria ha arrestato un 28enne di origini ivoriane, Sangare Bangali, ritenuto responsabile di una serie di reati predatori compiuti in un poco tempo. Le ultime azioni, secondo l'accusa, sono state compiute tra il 17 ed il 18 maggio, giorni in cui l'uomo si sarebbe reso responsabile di una rapina, uno scippo e due furti in negozi. Grazie alle immagini delle telecamere degli esercizi commerciali e dei sistemi di video sorveglianza, gli investigatori sono risaliti alla sua identità. Quando è stato rintracciato è stato trovato con alcuni telefoni cellulari dei quali non è stato in grado di definire la provenienza. Nella successiva perquisizione a casa, gli agenti hanno trovato numerosi oggetti e documenti riconducibili alle vittime. Inoltre sono stati trovati gli abiti indossati in occasione dei reati individuati grazie alle immagini video riprese. Il fermo, disposto dal pm è stato poi convalidato dal gip che ha disposto la detenzione in carcere.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere