Daspo a sei tifosi del Locri 1909

Avevano tentato di entrare negli spogliatoi della squadra ospite

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 15 APR - Sei Daspo sono stati emessi dal questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone nei confronti di altrettanti tifosi per i disordini accaduti nello stadio comunale di Locri, il 3 marzo scorso, in occasione dell'incontro di calcio disputato nello stadio comunale dalla Ac Locri 1909 contro l'As Marsala Calcio valido per il campionato di serie D.
    I destinatari dei provvedimenti, tutti tra i 20 e i 30 anni, sono ritenuti responsabili, a vario titolo, sia di un fitto lancio di oggetti e di bottiglie d'acqua contro terna arbitrale e dei giocatori ospiti, sia del tentativo d'ingresso negli spogliatoi al termine dell'incontro per venire in contatto con i calciatori della formazione siciliana. I tifosi locresi hanno forzato il cancello di ingresso con calci, pugni e spintoni e, subito dopo, hanno danneggiato e frantumato il pannello in plexiglass che ne ricopre l'inferriata. Solo l'intervento di personale della Polizia, dei Carabinieri e della Finanza è riuscita a impedirne l'accesso.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere