Nel 2018 -1,7 prezzo medio acquisto casa

Crotone la città più cara. Reggio meno esosa anche per affitti

(ANSA) - CATANZARO, 22 GEN - E' sceso dell'1,7% in un anno, attestandosi a 1.007 euro al metro quadro nel 2018, il prezzo medio per acquistare casa in Calabria. Lo rileva l'Osservatorio di Immobiliare.it, secondo cui "sono più vicini alla stabilità i canoni di locazione, con una variazione positiva dello 0,7% su base annua".
    "Rispetto ai capoluoghi di provincia, quello più in salute per il mercato immobiliare - è detto nel report - risulta Crotone, dove i prezzi richiesti da chi vende casa si confermano i più cari (1.130 euro/mq) e sono stabili da un anno. Inoltre, a testimonianza del trend positivo che sta caratterizzando il mattone crotonese, i costi medi dei canoni di locazione risultano aumentati del 13,1% in 12 mesi. Reggio è protagonista del record opposto, con un calo del 7,6% dei prezzi richiesti per la vendita e una perdita del 10,2% del costo degli affitti.
    Reggio é l'unico capoluogo in cui c'é stato un calo degli affitti, mentre a Catanzaro si è registrato un +10,7%, a Vibo un +8,1 ed a Cosenza un +5,4% .
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere