Neo-presidente Reggina, serie C insulto

'Playoff per la Serie B sono solo il 30% dei miei progetti'

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 21 GEN - "E' un insulto che una squadra come la Reggina sia in Lega Pro". Non usa mezzi termini il neo-presidente della società amaranto Luca Gallo nella sua prima conferenza stampa a Reggio Calabria all'indomani del perfezionamento dell'acquisizione del club calabrese.
    Non nasconde le sue ambizioni Gallo - titolare della M&G, holding di servizi per le aziende - nel parlare di obiettivo immediato dei play-off, a fine campionato per la promozione in serie B. "Play-off che rappresentano - chiarisce - solo il 30% dei miei progetti. E' un insulto per questa città, per la Calabria, per la storia della squadra, che la Reggina sia ancora in serie C".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere