Nubifragio nel Catanzarese, forti disagi

Colpita la fascia ionica tra il capoluogo e Simeri Crichi

(ANSA) - CATANZARO, 5 NOV - Pesanti disagi e allagamenti nel Catanzarese a causa di un forte nubifragio che si è abbattuto nella notte sulla fascia ionica tra il capoluogo e Sellia Marina. Un torrente ingrossato dalle piogge è esondato all'altezza della località Ruggero.
    Nel comune di Simeri Crichi problemi nelle frazioni Apostolello e Roccani. A Simeri Mare molte abitazioni dei villaggi della zona sono state invase dall'acqua che ha raggiunto quasi il metro di altezza. Danni ingenti per il fango.
    La strada statale 106 è stata chiusa al traffico per alcune ore a causa dell'allagamento della sede stradale e poi riaperta. I vigili del fuoco e la Polizia stradale sono intervenuti per soccorrere diverse persone rimaste bloccate all'interno delle autovetture in transito sull'arteria.
    Notevoli disagi si registrano nel traffico in direzione Catanzaro Lido. Presente sul posto anche personale dell'Anas. La situazione, però, va gradualmente migliorando anche perché non sta più piovendo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere