Polizia sequestra autolavaggio a Palmi

Elevata sanzione di novemila euro per impiego lavoratori in nero

(ANSA) - PALMI (REGGIO CALABRIA), 17 MAG - La Polizia di Stato ha sequestrato a Palmi un autolavaggio dopo che é stato accertato che l'impianto era privo di autorizzazione per lo smaltimento delle acque reflue industriali. Al titolare dello stesso autolavaggio, inoltre, é stata elevata una sanzione amministrativa di novemila euro perché avrebbe impiegato personale in modo irregolare.
    Il sequestro dell'autolavaggio, secondo quanto riferisce un comunicato della Questura di Reggio Calabria, é stato eseguito nell'ambito dei servizi predisposti nel "Focus 'ndrangheta area tirrenica" e, in particolare, di un'intensa attività finalizzata al contrasto del lavoro nero e al controllo delle attività commerciali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere