Ambiente: sequestrati tre frantoi

Impianti violavano norme in materia smaltimento acque reflue

(ANSA) - GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA), 15 MAG - La Guardia costiera di Gioia Tauro ha posto sotto sequestro tre frantoi oleari "che svolgevano la loro attività - é detto in un comunicato - in violazione della vigente normativa in materia di smaltimento delle acque risultanti dalla lavorazione delle olive e, in particolare, dalla fase di 'lavaggio' nell'ambito del processo di molitura".
    In particolare, i frantoi sequestrati erano ubicati uno a Cittanova e due ad Oppido Mamertina, uno dei quali nella frazione "Castellace".
    I titolari dei tre impianti sono stati denunciati in stato libertà alla Procura della Repubblica di Palmi per i reati di inquinamento ambientale e scarico di reflui industriali non autorizzato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere