Daspo a 3 cosentini dopo derby Catanzaro

Provvedimento a 4 supporter giallorossi per scontri con catanesi

(ANSA) - CATANZARO, 23 APR - Tre tifosi del Cosenza sono stati denunciati per danneggiamento e raggiunti da un provvedimento di Daspo emesso dal Questore di Catanzaro in seguito a quanto accaduto al termine del derby Catanzaro-Cosenza del 19 novembre scorso. Nella circostanza, un gruppo di tifosi cosentini ha preso a calci un cancello per arrivare al contatto con i tifosi avversari. Le indagini condotte dalla squadra tifoserie della Digos di Catanzaro, insieme ai colleghi di Cosenza, hanno portato all'identificazione dei tre. Un catanzarese era già stato sottoposto al divieto di accesso alle manifestazioni sportive. Inoltre, grazie alle indagini della squadra tifoserie della Questura di Catanzaro, con i colleghi di Reggio Calabria e Catania, sono stati identificati i tifosi del Catanzaro che il 18 febbraio scorso, nel porto di Reggio, si sono resi responsabili degli scontri con i tifosi del Catania, mentre si recavano in trasferta a Monopoli. Quattro sono stati denunciati e sottoposti a Daspo dal Questore di Reggio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere