Despar, 10mln investimenti nel 2018

Sono previste in Puglia, Calabria e Abruzzo

(ANSA) - BARI, 3 APR - Il gruppo pugliese Maiora, concessionario del marchio dei supermercati Despar per il Centro-Sud, a cinque anni dall'inizio dell'attività, ha superato a fine 2017 gli 800 milioni di euro di giro d'affari (crescita a parità di rete che si attesta intorno al +3,5% rispetto all'anno precedente) e ha in programma per il 2018, 10 milioni di investimenti per nuove aperture in Puglia, Calabria, Abruzzo e restyling che si aggiungono ai 10 milioni stanziati nel 2017. Si punta al consolidamento e ad un'ulteriore crescita anche dell'attuale forza lavoro (oltre 2.000 unità di cui 937 donne).
    Lo rende noto un comunicato nel quale si evidenzia che tra le particolarità che hanno contraddistinto il 2017, c'è il primo esperimento nella Regione Puglia di un supermercato direttamente sui binari, inaugurato nello scorso mese di giugno presso la stazione ferroviaria di Bari, al servizio degli oltre 38.000 pendolari (14 milioni in un anno) che viaggiano per raggiungere il capoluogo pugliese. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere