'Ndrangheta: Cc arrestano latitante

E' accusato di avere procurato rifugi e beni a due boss

(ANSA) - CITTANOVA (REGGIO CALABRIA), 8 MAR - I carabinieri hanno arrestato a Cittanova Girolamo Facchineri, di 52 anni, personaggio di spicco dell'omonima cosca della 'ndrangheta, con precedenti di polizia per associazione mafiosa, estorsione e truffa aggravata.
    Facchineri era irreperibile dal luglio del 2016, quando si sottrasse all'esecuzione di un provvedimento di fermo emesso dalla Dda di Reggio Calabria perché accusato di aver favorito la latitanza di Giuseppe Crea, di 40 anni, e Giuseppe Ferraro, di 50, elementi di vertice delle omonime cosche dell'area tirrenica reggina catturati nel gennaio del 2016, procurando loro rifugi, beni materiali e assicurandone gli spostamenti ed i collegamenti con i loro familiari e gli altri membri della cosca.
    Il latitante é stato sorpreso in un casolare abbandonato nascosto nella vegetazione nel quale sono stati trovati visori notturni, binocoli, ricetrasmittenti, una pistola scacciacani, un boiler per l'acqua calda e pannelli solari per ottenere la corrente elettrica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere