M5S sfonda in Calabria, Lega all'8%

Dati reali ancora parziali, Fi 23%, FdI 5%. LeU al 2%

(ANSA) - CATANZARO, 5 MAR - Movimento 5 stelle primo partito, centrodestra coalizione in testa, crollo del Pd e boom della Lega che, praticamente inesistente 5 anni fa, a questa tornata si attesta all'8%. In Calabria l'esito delle consultazioni - pur con un numero irrisorio di sezioni scrutinate, appena 92 su 2.416 per il Senato - sembra confermare la tendenza nazionale.
    L'affluenza si attesta su livelli del 2013 (63,71% contro il 63,01) che conferma comunque la Calabria come una delle regioni con il più basso numero di votanti insieme alla Sicilia. I dati reali sono assolutamente parziali ma sembrano confermare il dato delle proiezioni nazionali. M5S si attesta intorno al 38, mentre il centrodestra è sul 36% con Fi primo partito della coalizione al 23%. Exploit della Lega che 5 anni fa ottenne lo 0,25 mentre a questa tornata si attesta all'8%, superando FdI al 5%. Crolla il Pd che passa dal 23% del 2013 al 18% circa. Il centrosinistra non arriva al 20%, ma anche Liberi e Uguali non sfonda, e arriva a superare di poco il 2%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere