Picchia ex moglie, divieto avvicinamento

Provvedimento notificato da Polizia di Stato a 34enne di Palmi

(ANSA) - PALMI (REGGIO CALABRIA), 23 FEB - E' accusato di avere più volte aggredito verbalmente e fisicamente l'ex moglie, una donna di 31 anni, colpendola con schiaffi, spintoni e maltrattamenti. Gli agenti del Commissariato di Ps di Palmi hanno notificato ad un uomo di 34 anni un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna.
    Le aggressioni, fisiche e psicologiche, messe in atto dall'uomo nei confronti della ex consorte, secondo quanto appurato dai poliziotti, andavano avanti da tempo e si sarebbero verificate perfino durante le gravidanze della donna e, successivamente, anche in presenza dei tre figli, ancora minori.
    Tra le condotte vessatorie attuate, l'uomo, per un lunghissimo periodo di tempo, ha vietato all'ex-moglie di frequentare la madre e, addirittura, di uscire di casa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere