Spari contro vetrata pizzeria, no feriti

Nel reggino autori arrestati poco dopo dai carabinieri

(ANSA) - MARINA DI GIOIOSA IONICA (REGGIO CALABRIA), 4 FEB - Hanno sparato tre colpi di pistola contro una pizzeria, fortunatamente senza colpire nessuno, e sono stati arrestati poco dopo dai carabinieri. E' successo nella tarda serata di ieri a Marina di Gioiosa Ionica. I colpi di pistola calibro 9x21 sono stati sparati da bordo di un'auto e due hanno colpito la vetrata. All'interno del locale c'erano un'ottantina di persone che sono state colte dal panico, ma nessuno è rimasto ferito.
    Poco dopo i carabinieri della Compagnia di Roccella Ionica hanno intercettato un'auto con due giovani a bordo. Uno di loro aveva addosso una pistola dello stesso calibro priva di matricola ed ancora calda. I due, C.D.V., di 25 anni, e A.C., di 18, entrambi di Mammola, sono stati quindi arrestati per danneggiamento aggravato e porto di arma clandestina. L'autore avrebbe detto ai militari di avere sparato senza una ragione precisa. I due giovani non sono legati ad ambienti criminali. Sui motivi del danneggiamento sono ancora in corso indagini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere