Piove,Madonna Consolazione in Cattedrale

Arcivescovo spiegato che antico dipinto poteva rovinarsi

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 26 NOV - Era già sul sagrato della Cattedrale la sacra effigie della Madonna della Consolazione, pronta per essere portata in processione alla Basilica dell'Eremo ma l'arrivo della pioggia ha costretto l'arcivescovo metropolita di Reggio Calabria mons. Giuseppe Fiorini Morosini a comunicare alla folla di fedeli in attesa della la processione il rinvio a domenica prossima. "La pioggia potrebbe rovinare l'antico dipinto che raffigura la Vergine" ha detto il presule.
    E' tradizione che l'immagine giunga in città il secondo sabato di settembre e rimanga in Cattedrale fino all'ultima domenica di novembre. Durante questi mesi in Duomo tantissimi fedeli si sono recati in pellegrinaggio per affidare alla Madre speranze e preghiere. A piazza della Consegna i frati Cappuccini avrebbero dovuto riprendere in custodia la sacra effige ed accompagnarla alla Basilica Minore dell'Eremo dove rimane per i restanti mesi.
    Non è la prima volta che il maltempo prolunga la permanenza dell'effigie della Madonna in Cattedrale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere