A rischio Torre Vecchia Capo Rizzuto

Comune Isola, c'è progetto consolidamento, ma giace in Regione

(ANSA) - ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 21 NOV - La Torre Vecchia di Capo Rizzuto, antica struttura costruita contro le incursioni dei pirati, è a rischio stabilità per le condizioni del promontorio lungo l'omonima area marina protetta sul quale poggia, soggetto all'erosione. Lo riferisce il Comune di Isola Capo Rizzuto in una nota in cui è detto che "è in atto un ribassamento del promontorio. Questo accade nella totale assenza degli uffici regionali competenti o meglio per la burocrazia degli uffici che giocano al rimpallo delle competenze, incuranti che probabilmente a breve sarà troppo tardi per poter intervenire". Per il consolidamento esiste un piano, tanto che il Comune ha "più volte sollecitato la Regione ed i suoi uffici affinché partisse il primo lotto; una gara aggiudicata da più di un anno ma che giace tra la corrispondenza degli uffici che giocano a chi la spara più grossa sul, viene spontaneo, metodo migliore per non effettuare i lavori. E Torre Vecchia sta sprofondando nelle beghe della burocrazia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.