Fisco:sequestrati 3,5 mln a due avvocati

Sono indagati per reati tributari,eseguito provvedimento del Gip

(ANSA) - LOCRI (REGGIO CALABRIA), 9 NOV - I Finanzieri del Gruppo di Locri hanno eseguito un sequestro preventivo, per equivalente, di beni immobili e disponibilità finanziarie per oltre 3,5 milioni di euro nei confronti di due avvocati della locride, indagati per reati tributari. L'identità dei due avvocati non é stata resa nota dalla Guardia di finanza. Il sequestro é stato disposto dal Gip di Locri su richiesta della Procura della Repubblica. L'attività d'indagine che ha portato al sequestro trae origine da una verifica fiscale eseguita nei confronti di uno studio legale associato riconducibile ai due avvocati a conclusione della quale, mediante investigazioni sulla documentazione acquisita e indagini finanziarie mirate, la Guardia di finanza é riuscita a ricostruire il reale volume d'affari conseguito dai due professionisti negli anni d'imposta ispezionati, recuperando a tassazione circa nove milioni di euro in materia di imposte sui redditi e due milioni di Iva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere