Poiane e gheppio liberati dopo cure

Volatili erano rimasti feriti nell'impatto con autovetture

(ANSA) - CATANZARO, 20 OTT - Sono stati liberati in natura i due esemplari di poiana e il gheppio soccorsi nelle scorse settimane e curati dai sanitari del Centro recupero animali selvatici della Provincia di Catanzaro che ha sede all'interno del Parco della Biodiversità Mediterranea.
    I volatili, ricoverati per shock da impatto, erano finiti contro delle autovetture scendendo in picchiata alla ricerca di cibo. A lanciare le poiane e il gheppio che hanno spiccato il volo sono stati il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno e il vice Marziale Battaglia, alla presenza della direttrice del Parco Rosetta Alberto.
    Il Centro recupero animali selvatici della Provincia di Catanzaro opera dal novembre 2005 e si occupa della tutela del patrimonio faunistico non solo attraverso la riabilitazione clinica e la successiva liberazione nelle zone naturali,ma anche attraverso l'impegno ad arginare il dilagare di specie alloctone invasive.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere