IL 28 ottobre la Giornata della psoriasi

Ottantamila calabresi che ne soffrono, servono cure tempestive

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 19 OTT - Sono circa 80 mila i calabresi affetti da psoriasi, che in un terzo dei casi evolve e diventa di grado severo. Chi è affetto da questa patologia, però, spesso non ne conosce i sintomi e, di conseguenza, non si reca tempestivamente dallo specialista, con conseguente ritardo nella diagnosi e nell'inizio del percorso terapeutico che potrebbe rallentare l'evoluzione della malattia. Per informare e sensibilizzare i cittadini e per fare luce sulle varie forme di psoriasi e sulle terapie da seguire, il 28 ottobre sarà celebrata la Giornata mondiale della psoriasi nel corso della quale potranno essere effettuate consulenze e visite gratuite a Reggio Calabria ed a Melito Porto Salvo, rispettivamente, nelle Unità operative di Dermatologia degli ospedali "Bianchi-Melacrino-Morelli", dalle 9 alle 13, e "Tiberio Evoli", dalle 8 alle 13.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere