Sequestrato prodotto ittico nel reggino

Sigilli a 76 kg spada sotto taglia minima e 1,2 tonn. pescato

(ANSA) - GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA), 16 OTT - Ventotto esemplari di pescespada pescato in violazione della normativa che impone una taglia minima di riferimento per il peso di 76 chili sono stati confiscati dal personale della Capitaneria di porto di Gioia Tauro e della delegazione di Palmi.
    Il pescato fuori norma è stato trovato a bordo di un autocarro al cui conducente è stata elevata una sanzione amministrativa di 24 mila euro. Il prodotto ittico confiscato, a seguito di ispezione effettuata dai veterinari dell'ASP 5 di Palmi, è stato giudicato non idoneo al consumo umano per l'impossibilità di verificarne la provenienza ed è stato, quindi, destinato alla distruzione.
    Nell'ambito delle attività "focus 'ndrangheta" a Villa San Giovanni sono state identificate due persone, alla guida di altrettanti furgoni, con un totale di 1.250 kg di prodotto ittico. Tutto il pescato è stato giudicato non utilizzabile per il consumo umano e destinato alla distruzione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere