A G7 Agricoltura esperienza Mulinum

Startup invitata a iniziativa.Caccavari:presenza motivo orgoglio

(ANSA) - CATANZARO, 12 OTT - La startup Mulinum di San Floro è stata invitata al primo convegno sulle filiere agroalimentari che si é tenuto oggi a Bergamo, nella sede dell'Università della città lombarda, sede del G7 agricolo.
    Alla platea Stefano Caccavari ha presentato l'iniziativa imprenditoriale realizzata in Calabria con la nascita della filiera dei grani antichi biologici, soffermandosi anche sui futuri sviluppi in Toscana e altre regioni d'Italia. Mulinum rappresenta il primo caso in Italia di promozione di una filiera dal basso, grazie all' uso dei social network e al supporto di centinaia di investitori. "Rappresentare il sud al G7 agricolo di Bergamo - ha detto Caccavari - è motivo di orgoglio proprio quando tutti pensano che al Sud non si possa creare valore e sviluppo. Noi di Mulinum esportiamo in altre regioni senza nessuna difficoltà, perché il modello è replicabile e scalabile senza difficoltà per chiunque voglia fare sana impresa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere