Detenuto tenta suicidio, salvato

Aveva legato lenzuola a grata,soccorso mentre respirava a fatica

(ANSA) - CROTONE, 11 OTT - Un detenuto che aveva tentato il suicidio nel carcere di Crotone è stato salvato dal personale della Polizia penitenziaria. A darne notizia sono il segretario generale aggiunto del Sappe, Giovanni Battista Durante e il segretario nazionale Damiano Bellucci.
    "Solo grazie al pronto intervento ed alla professionalità dagli agenti - affermano Durante e Bellucci - è stato evitato il peggio. Infatti, gli agenti sentendo strani rumori dalla stanza del detenuto, sono entrati e hanno visto l'uomo appeso utilizzando le lenzuola alla grata della finestra. Gli agenti lo hanno sollevato ed hanno staccato il cappio, mentre il detenuto respirava a fatica".
    "Il carcere di Crotone - sostengono Durante e Bellucci - riaperto dopo i lavori di ristrutturazione il 30 settembre ospitava 104 detenuti, dei quali 48 stranieri. La carenza di organico è stata determinata dalla riduzione effettuata nel 2013 con le nuove piante organiche che hanno portato la dotazione organica a 33 unità, dalle 68 previste nel 2001".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.