Auto travolge e uccide ragazza a Rende

Vittima aveva 23 anni. Conducente ha prestato primi soccorsi

(ANSA) - RENDE (COSENZA), 8 OTT - Una ragazza di 23 anni, Sara Di Pietro Martire, originaria di Chiaravalle Centrale, è stata investita e uccisa da un'auto nella notte a Settimo di Rende.
    L'incidente stradale, sulle cui cause sono in corso accertamenti, è avvenuto sulla strada provinciale che collega la le frazioni di Settimo di Rende a Settimo di Montalto. La giovane donna stava facendo rientro nella sua abitazione che si trova nelle vicinanze.
    Il conducente dell'auto investitrice si è fermato per prestare i primi soccorsi ma la giovane donna, a causa delle ferite riportate nell'impatto, è deceduta poco dopo il suo arrivo nell'ospedale di Cosenza.
    Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia provinciale di Cosenza e i carabinieri della Compagnia di Rende che hanno avviato gli accertamenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.