Droga a studenti, due arresti a Maratea

Sono minorenni. Spaccio in orario prescolastico e all'uscita

(ANSA) - POTENZA, 6 OTT - Due minorenni sono agli arresti domiciliari con l'accusa di concorso in detenzione e spaccio di hascisc e marijuana - in concorso con quattro ventenni, per i quali è stato disposto l'obbligo di dimora - agli studenti di alcuni istituti superiori di Maratea (Potenza), sia in orario prescolastico sia all'uscita dalle aule. La droga veniva acquistata prevalentemente in Calabria e rivenduta agli studenti di Maratea: ne sono stati sequestrati circa 50 grammi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere