A Finanza uniforme militare morto guerra

A lui intitolata caserma Gioia Tauro, beni a museo Hdf Roma

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 27 SET - La caserma del Gruppo della Guardia di finanza di Gioia Tauro è intitolata a Umberto Sorrentino, già sottobrigadiere della Regia Guardia di Finanza che ha partecipato alla Seconda Guerra Mondiale sul fronte dei Balcani. Il militare si è distinto per l'eroico comportamento tenuto nei combattimenti che si svolsero nel Montenegro sul Monte Iavorak perdendo la vita il 2 maggio 1943, tanto da essere insignito della Croce al Merito di Guerra alla memoria.
    Sorrentino era nato a Rosarno. A distanza di oltre 70 anni, una nipote dell'eroe di guerra, mostrando grande sensibilità nei confronti del Corpo, ha donato gli effetti personali ancora custoditi dalla famiglia. Si tratta di un'uniforme in ottimo stato di conservazione, di alcuni berretti, di un sacco a pelo e di un paio di gambaletti, beni che saranno custoditi dal Museo Storico della Guardia di Finanza che si trova a Roma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere