Si allontanano da riva,soccorsi bagnanti

Intervento della Guardia costiera. Recuperato anche un canoista

(ANSA) - CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 19 SET - Si erano allontanati troppo dalla riva e, a causa del forte vento, non riuscivano più a rientrare. Due bagnanti sono stati soccorsi da una motovedetta della Guardia costiera, impegnata nell'operazione Mare Sicuro, al largo di Schiavonea.
    I due, spintisi ad oltre 300 metri dalla spiaggia del lungomare in conseguenza del forte vento e delle onde che li spingevano al largo si sono poi trovati in grossa difficoltà per le condizioni del mare.
    L'unità della Guardia costiera, a seguito di una telefonata giunta al numero blu delle emergenze in mare 1530, è intervenuta recuperando i due bagnanti. In precedenza personale della Guardia costiera aveva prestato soccorso, nelle acque di Mandatoriccio, ad una persona che si trovava in difficoltà a bordo di una canoa allontanatasi ad oltre 500 metri dalla riva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere