Scippò donna che rimase ferita,arrestato

Vittima aveva subito trauma cranico. Inchiodato da telecamere

(ANSA) - COSENZA, 17 AGO - I carabinieri hanno arrestato a Cosenza Luca Covello, di 32 anni, già noto alle forze dell'ordine, accusato di essere l'autore di uno scippo avvenuto lo scorso 8 giugno nel centro cittadino ai danni di una anziana donna.
    L'arresto del trentaduenne è stato fatto in esecuzione di di un'ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Cosenza.
    Covello, secondo quanto ricostruito dai militari, ha strappato una catenina dal collo dell'anziana facendola poi cadere a terra e procurandole un trauma cranico.
    Le indagini sull'episodio, avviate nell'immediatezza, grazie alle testimonianze di alcune persone presenti e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, hanno consentito di ricostruire quanto accaduto e di identificare Covello.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere