Trovato con armi clandestine,arrestato

Quattro persone denunciate. Sgominata dai Cc banda nel cirotano

(ANSA) - CIRO' MARINA (CROTONE), 16 AGO - Avrebbero già compiuto e stavano progettando furti nella zona di Cirò Marina, ma sono stati individuati dai carabinieri della Compagnia di Cirò Marina. Una banda dedita ai furti è stata sgominata dai militari che hanno arrestato ventiseienne, per detenzione illegale di arma, denunciandolo anche per furto e ricettazione assieme ad altre quattro persone.
    I carabinieri intervenuti a Melissa per un sopralluogo dopo il furto di un escavatore e di un grosso quantitativo di gasolio, hanno deciso di intensificare i controlli nella zona acquisendo una serie di elementi. A seguito di ulteriori indagini si è arrivati al ventiseienne che è stato sottoposto a perquisizione domiciliare. In un magazzino di sua pertinenza sono stati trovati l'escavatore e il gasolio rubati assieme ad una pistola, un fucile da caccia, numerose munizioni, un coltello a serramanico, tronchesi, tenaglie e un piede di porco.
    Trovati due fuoristrada, un motociclo e un quad risultati rubati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere