Rissa per futili motivi, cinque arresti

Schiaffi e pugni a Tortora Marina.Per tutti contusioni multiple

(ANSA) - TORTORA (COSENZA), 11 AGO - Hanno litigato per futili motivi e poi se le sono date di santa ragione. Cinque persone, tre di Tortora e due villeggianti occasionali residenti in un villaggio turistico della zona, sono stati arrestati e posti ai domiciliari per rissa dai carabinieri della Compagnia di Scalea.
    E' accaduto nella frazione Marina di Tortora dove i militari sono intervenuti, a seguito di una segnalazione giunta al 112, per sedare la violenta rissa scatenatasi sotto gli occhi di numerosi turisti.
    Inizialmente, da quanto è stato ricostruito, c'è stata una discussione tra le due parti poi degenerata e finita a schiaffi e pugni tra i partecipanti. Solo l'arrivo dei carabinieri ha permesso di calmare gli animi e, così, i litiganti sono stati divisi e accompagnati nel punto di primo soccorso dove a tutti sono stati riscontrate varie contusioni multiple.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.