Colpisce marito a genitali, denunciata

Aggressione per gelosia,vittima sottoposta intervento chirurgico

(ANSA) - ACRI (COSENZA), 8 AGO - Al culmine di una lite per motivi di gelosia con il marito lo ha aggredito a mani nude colpendolo, violentemente, agli organi genitali e provocandogli delle serie ferite. E' accaduto ad Acri dove una donna di 42 anni di nazionalità cinese è stata denunciata in stato di libertà dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali aggravate.
    La vittima dell'aggressione, un uomo di 42 anni, anch'egli cinese, a causa delle lesioni riportate nelle parti intime, è stato portato prima nell'ospedale di Acri da dove poi è stato trasferito a Castrovillari per essere sottoposto ad un intervento chirurgico. L'uomo è attualmente ricoverato nel nosocomio della città del Pollino. Anche la donna ha riportato qualche lesione dovuta alla reazione del marito.
    I militari, giunti sul posto, hanno accertato che alla base dell'aggressione c'è la forte gelosia covata dalla donna nei confronti del coniuge.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere