Discarica abusiva rifiuti a Catanzaro

Trovata da carabinieri Forestale vicino torrente Fiumarella

(ANSA) - CATANZARO, 17 GIU - I Carabinieri forestale di Catanzaro, nell'ambito dell'operazione dell'Interpol denominata "Thirty days of control" in materia di rifiuti, hanno individuato in località Cugni-Fiumarella, una microdiscarica abusiva contenente in particolare rifiuti speciali non pericolosi (calcinacci mattoni e altro) e rifiuti speciali pericolosi (quale l'eternit) su una superficie di 600 metri quadrati. La discarica è stata localizzata all'interno di un terreno di proprietà privata, regolarmente recintato, e situato a pochi metri dal torrente Fiumarella, in un contesto vincolato paesaggisticamente. Il proprietario è stato denunciato per illecita gestione di rifiuti non autorizzata, l'illecita miscelazione dei rifiuti stessi e la violazione delle norme in materia paesaggistico ambientale. L'area è stata sequestrata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere