Borghi aderiscono a Festa della Musica

Manifestazione europea è un'ulteriore occasione di promozione

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - Il ministero per i Beni culturali e il Turismo promuove il 21 giugno la 32/a edizione della Festa della Musica, grande manifestazione europea che celebra le tradizioni musicali sotto ogni declinazione. Quest'anno all'iniziativa ha dato l'appoggio il progetto Borghi - Viaggio Italiano.
    La giornata ha un legame importante con l'iniziativa di valorizzazione dei Borghi Italiani: delle più di 400 località che aderiscono alla Festa della Musica, molte sono Borghi medio-piccoli. In questi luoghi la musica non ha soltanto il valore di divertimento, socialità, cultura, ma anche di forte testimonianza storica e tradizionale, che diventa narrazione dello sviluppo dei paesi, della presenza umana, del lavoro, dei mestieri e delle produzioni tipiche. Per questo nel 2017, anno dei Borghi decretato dal Mibact, si è voluta dare più attenzione a queste località, dedicando, anche attraverso la collaborazione con l'iniziativa Borghi-Viaggio Italiano, una sezione 'Borghi' sul sito www.festadellamusica.beniculturali.it.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.