Al via lavori su ferrovia Ionica

Aperto primo cantiere per ammodernamento tratta Catanzaro-Sibari

(ANSA) - CIRO' MARINA (CROTONE), 13 GIU - "La provincia di Crotone inaugura un'opera che servirà per iniziare a rompere l'isolamento di questo territorio che è quello più penalizzato della Calabria". Lo ha detto il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, a Cirò Marina, intervenendo all'apertura del primo cantiere di ammodernamento della linea ferroviaria ionica nella tratta tra Catanzaro Lido e Sibari. I lavori dureranno fino al prossimo settembre e oltre a quello di Cirò Marina, oggi si aprono anche i cantieri di Cropani e Cutro.
    I lavori si concentrano complessivamente lungo 60 chilometri e impegneranno oltre 200 operai. "È un'opera - ha aggiunto il governatore Oliverio - che abbiamo preteso sia portata a termine, quindi oggi inizia e sarà completata entro i tempi previsti. Questo di oggi è un intervento che avviene dopo 150 anni sulla ferrovia ionica e che permetterà di far transitare treni fino a 180 chilometri orari e di accorciare i tempi di percorrenza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA