Al via lavori su ferrovia Ionica

Aperto primo cantiere per ammodernamento tratta Catanzaro-Sibari

(ANSA) - CIRO' MARINA (CROTONE), 13 GIU - "La provincia di Crotone inaugura un'opera che servirà per iniziare a rompere l'isolamento di questo territorio che è quello più penalizzato della Calabria". Lo ha detto il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, a Cirò Marina, intervenendo all'apertura del primo cantiere di ammodernamento della linea ferroviaria ionica nella tratta tra Catanzaro Lido e Sibari. I lavori dureranno fino al prossimo settembre e oltre a quello di Cirò Marina, oggi si aprono anche i cantieri di Cropani e Cutro.
    I lavori si concentrano complessivamente lungo 60 chilometri e impegneranno oltre 200 operai. "È un'opera - ha aggiunto il governatore Oliverio - che abbiamo preteso sia portata a termine, quindi oggi inizia e sarà completata entro i tempi previsti. Questo di oggi è un intervento che avviene dopo 150 anni sulla ferrovia ionica e che permetterà di far transitare treni fino a 180 chilometri orari e di accorciare i tempi di percorrenza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere