Trovato ordigno bellico, fatto brillare

Operazione condotta da Guastatori Esercito di Castrovillari

(ANSA) - CAMIGLIATELLO SILANO (COSENZA), 18 MAG - Un ordigno bellico inesploso è venuto alla luce nelle campagne di Camigliatello Silano durante alcuni lavori di aratura. La bomba è stata vigilata dai carabinieri fino all'intervento degli specialisti dell'Esercito, giunti dalla Caserma "Manes" di Castrovillari. I militari hanno identificato l'ordigno in una granata d'artiglieria inesplosa di grosso calibro di nazionalità italiana, contenente oltre tre chilogrammi di tritolo.
    L'ordigno, per motivi di sicurezza, è stato fatto brillare sul posto. I Guastatori della seconda Compagnia dell'11mo Reggimento Genio hanno successivamente rimosso ogni frammento metallico e materiale di risulta e hanno riportato la zona alle condizioni originarie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA