Manufatto abusivo, sequestrata area

Controlli Guardia di finanza e Guardia costiera nel vibonese

(ANSA) - RICADI (VIBO VALENTIA), 13 MAR - Militari della stazione navale Guardia di finanza di Vibo Valentia e della Guardia costiera hanno sequestrato, in località Grotticelle di Ricadi, un'area di proprietà privata di 1.500 metri quadrati su cui era in corso d'opera la realizzazione di un manufatto.
    L'area è confinante con il demanio marittimo, ed è sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale, è Sito di interesse comunitario e rientra nel Piano di assetto idrogeologico come area ad elevata pericolosità. Durante il controllo sono stati trovati anche di prefabbricati adibiti a deposito, gazebo in legno, verricello per alaggio natanti, pedalò, canoe e lettini, presumibilmente utilizzati durante la stagione estiva. I beni posti sequestrati sono stati affidati al proprietario del terreno che, dai primi accertamenti, risulterebbe estraneo ai fatti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere