Battezzata piccola ospite progetto Sprar

Figlia coppia di nigeriani, dopo rito religioso balli e danze

(ANSA) - GIOIOSA JONICA (REGGIO CALABRIA), 11 GEN - É stata battezzata a Gioiosa Jonica, dove vive con la famiglia, Patricia, la più piccola ospite del progetto Sprar.
    A celebrare la funzione, tradotta simultaneamente in inglese, nella chiesa di San Nicola di Bari, è stato padre Michele Ceravolo, alla presenza anche del sindaco, Salvatore Fuda.
    I genitori della bimba, una coppia di nigeriani, sono da poco ospiti della cittadina e hanno invitato alla celebrazione i connazionali residenti nella zona. Al rito religioso sono seguiti i festeggiamenti secondo la tradizione nigeriana, con l'apertura di un buffet e brindisi di buon augurio.
    Successivamente un giovane connazionale della coppia ha rivolto alla piccola parole beneauguranti. Non sono mancate la musica e le danze.
    I genitori di Patricia hanno ringraziato la comunità di Gioiosa, gli operatori e i componenti del coordinamento del progetto Sprar per l'accoglienza e la partecipazione alla loro gioia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere