Sbarco migranti, presi presunti scafisti

In cinquanta lasciati sulla spiaggia, anche dieci minori

(ANSA) - CATANZARO, 22 SET - Cinquanta migranti, tra cui dieci minori, sono sbarcati stamattina sulla costa catanzarese tra Simeri Crichi e il quartiere Lido di Catanzaro. I profughi, provenienti prevalentemente da Pakistan e Sri Lanka, sono stati fatti sbarcare sulla spiaggia da un'imbarcazione che successivamente si è allontanata.
    I migranti sono stati intercettati dalla Polizia di Stato e dai baschi verdi del Gruppo della Guardia di finanza di Catanzaro nei pressi di un centro commerciale. In seguito, nella zona dello sbarco, un mezzo del Reparto aeronavale della Guardia di finanza di Crotone ha individuato e bloccato una barca a vela con a bordo due cittadini ucraini ritenuti gli scafisti dello sbarco. Gli accertamenti per accertare le responsabilità delle due persone sono in corso.
    Le condizioni dei migranti, che dopo una prima assistenza sono stati portati in strutture di accoglienza, sono buone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere