Premio Tropea, vince Cristina Comencini

In concorso anche il collettivo Lou Palanca e Demetrio Parolin

(ANSA) - TROPEA (VIBO VALENTIA), 5 SET - Cristina Comencini con il suo libro "Essere vivi" ha vinto la decima edizione del Premio Nazionale Letterario "Tropea - Una regione per leggere".
    Comencini, assente per motivi personali dalla serata finale della manifestazione, ha ottenuto il 48% dei voti della giuria lasciandosi alle spalle il collettivo Lou Palanca (presente con due dei suoi cinque autori: Valerio De Nardo e Nicola Fiorita), in concorso con "Ti ho vista che ridevi" (Rubettino editore), che ha ottenuto il 42,8%, e staccando Demetrio Paolin, autore di "Conforme alla gloria" (Voland), che ha raccolto l'8,9% dei voti.
    I voti sono stati espressi dalla Giuria dei sindaci del territorio e dalla Giuria popolare (studenti e personaggi della cultura e della società della città), che hanno ricevuto gli ebook dei tre libri e hanno comunicato la propria preferenza nel mese di agosto. Cristina Comencini, scrittrice, regista e drammaturga, con "Essere vivi", ha segnato il suo passaggio alla casa editrice Einaudi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere