A Reggio Calabria nave con 774 migranti

Prefettura coordina attività di soccorso,anche sei donne incinte

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 30 MAR - E' giunta nel porto di Reggio Calabria la nave Diciotti della Guardia Costiera, con a bordo 774 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia. Si tratta di 664 uomini, 125 donne, tra cui sei incinte, e cinque minori.
    La Prefettura di Reggio Calabria ha coordinato le attività di soccorso ed accoglienza. Dai primi accertamenti sono stati riscontrati alcuni casi di scabbia.
    Sulla banchina di levante del porto reggino è in piena attività la macchina organizzativa per l'identificazione, le visite mediche e il successivo smistamento dei migranti. Oltre a Prefettura, forze dell'ordine, Croce rossa, Medicina di frontiera, Ministero della Sanità e Protezione civile comunale e regionale, collaborano decine di operatori di varie associazioni di volontariato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere